Come emettere una Fattura

ZaK ti permette di fatturare una prenotazione partendo dal dettaglio della prenotazione.

☞ Docs: Emettere la fattura di una prenotazione
☞ Docs: Dettaglio della prenotazione

Puoi anche emettere una fattura al di fuori di una prenotazione. Ad esempio per la vendita di un prodotto o l'erogazione di un servizio non riguardanti una prenotazione specifica, o per fatturare ad un'azienda non una, ma un set di prenotazioni. In questo caso si procede dalla sezione CONTABILITÀ > Documenti.

↳ Link utile: Auth Factory > Zak (All-in-One) > Contabilità > Documenti


Clicca sul pulsante in alto a destra "aggiungi un nuovo documento". Devi inserire il tipo di documento fattura (in questo caso) e il destinatario che può essere: un cliente, un'agenzia, un'azienda. Una volta indicato il destinatario, i dati sulla fattura saranno precompilati con quelli del cliente selezionato. Hai in ogni caso la possibilità d'intervenire manualmente per modificarli.

☞ Docs: Clienti Privati
☞ Docs: Aziende
☞ Docs: Agenzie


Attraverso la funzionalità FATTURE puoi definire le caratteristiche grafiche dei documenti delle tue fatture. Puoi anche inserire una o più intestazioni, a sua volta ogni intestazione contiene un titolo, un testo e un logo. Nell'atto di emettere una fattura, puoi scegliere quale intestazione applicare, in questo modo la fattura avrà l'intestazione e il logo associati.

☞ Docs: Fatture


In alto trovi il campo di scelta della
"data", il sistema riporta la data odierna, il numero della fattura suggerito è successivo all'ultima dell'anno corrente, questi dati possono essere modificati manualmente.



Nella parte bassa della pagina trovi il pulsante per aggiungere i Servizi da fatturare. Per ogni servizio puoi indicare quantità, prezzo unitario, tassa, ed eventualmente anche lo sconto. Il totale e il prezzo netto vengono calcolati dal sistema di conseguenza ed è comunque possibile modificare il totale.


Il prezzo calcolato volutamente ha più di 2 cifre dopo la virgola, questo è stato fatto perché altrimenti, nel caso di più servizi il totale potrebbe risentire dell'accumularsi dei singoli errori di arrotondamento in maniera significativa. Mentre crei la fattura puoi anche indicare il pagamento (intero o anche parziale).
Una volta inseriti tutti i suddetti dati, tramite i pulsanti in cima alla pagina puoi controllare l'Anteprima e Emettere il documento.

Queste informazioni sono state utili?