Questo report consente di controllare il totale della tassa di soggiorno per un arco di tempo, incluse eventuali esenzioni e riduzioni. È anche possibile filtrare le camere su cui generare il report, utilizzando i tag-camera.

☞ Docs: ZaK - Tag (etichette) per le camere


Per utilizzarlo, occorre innanzitutto configurare la tua Tassa di Soggiorno al seguente link, aiutandoti con la documentazione che trovi sotto:

↳ Link utile: ZaK > Impostazioni > Configurazioni > Tassa di soggiorno

☞ Docs: ZaK - Tassa di Soggiorno


Come generare il report

Una volta configurata la funzionalità, potrai iniziare la consultazione del report! Per generarlo è necessario selezionare alcuni semplici parametri, come l'intervallo di date ed eventualmente l'etichetta specifica di una camera/gruppo di camere. A questo punto basta cliccare sul pulsante "Cerca":


↳ Link utile: ZaK > Report > Report > Tassa di soggiorno




Questo report mostra:

- SOGGETTI AD IMPOSTA: indica il numero di ospiti paganti con il numero dei pernotti di cui hanno goduto (somma dei pernotti di ogni singolo ospite) e indica quanti di questi pernotti sono soggetti ad imposta. Non tutti i pernotti goduti devono per forza essere soggetti ad imposta, nel caso in cui il Comune preveda che la tassa vada pagata solo per i primi X giorni.

- ESENTE: indica il numero totale di ospiti esenti (qualunque sia il motivo dell'esenzione), il numero dei pernotti di cui hanno goduto (somma dei pernotti di ogni singolo ospite) e quanti di questi pernotti sarebbero stati soggetti ad imposta (non tutti i pernotti goduti sarebbero stati soggetti ad imposta nel caso in cui il Comune abbia previsto che la tassa vada pagata solo per i primi X giorni).

- Vengono poi dettagliati gli ospiti esenti con i relativi pernotti, specificando riga per riga le varie tipologie di esenzione. La somma dei valori di queste righe di dettaglio esenzioni deve dare i valori riportati in seconda riga (6+2=8). Le esenzioni sono quelle che hai configurato nel plugin "Tassa di Soggiorno" e vanno assegnate manualmente agli ospiti nel dettaglio prenotazione. Solo l'esenzione "child" è automatica se configuri che i bambini sotto X anni non devono pagare la tassa.

- TOTALE: indica il totale delle prime due righe, cioè il totale degli ospiti e dei pernotti goduti, sia soggetti ad imposta che esenti.

- TOTALE DA PAGARE: dipende dal numero dei pernotti soggetti ad imposta che si trova in prima riga e dall'importo indicato nelle impostazioni della tassa di soggiorno, che può essere fisso o in percentuale, per persona, per camera o per prenotazione.


NB: Per avere un report veritiero e preciso, ricordati di registrare correttamente i dati anagrafici di tutti gli ospiti di ogni prenotazione e di inserire manualmente nel dettaglio di ogni prenotazione ogni eventuale ulteriore esenzione che non dipenda dall'età.

Un report veritiero e preciso della tassa di soggiorno nasce dal lavoro quotidiano su ogni singola prenotazione!