Così come sui portali di prenotazione OTA, anche su ZaK una tariffa non comprende solo l'informazione sul prezzo, ma anche le indicazioni sulle restrizioni. Una tariffa è quindi un calendario che per ogni prodotto, per ogni giorno, associa a un prezzo che le seguenti restrizioni:

☞ Docs: Prodotti

  • Min Stay
  • Chiusura
  • No Ota
  • Min Stay Arrival
  • Max Stay
  • Max Stay Arrival
  • Chiusura per gli arrivi
  • Chiusura per la partenza
  • No Checkout
  • No Checkin

Le tariffe ZaK coincidono logicamente quindi a quelle che sui portali di prenotazione sono indicate come "Rates".

↳ Link utile: Auth Factory > Zak (All-in-One) > Camere&Tariffe > Tariffe

☞ Docs: Che cosa è un OTA


ZaK ti fornisce gli strumenti Tabla e Sytar con cui controllare e gestire prezzo e restrizioni per ogni prodotto, ogni giorno per ogni tariffa.

↳ Link utile: Auth Factory > Zak (All-in-One) > Camere&Tariffe > Tabla

☞ Docs: Tabla


↳ Link utile: Auth Factory > Zak (All-in-One) > Camere&Tariffe > Sytar

☞ Docs: Sytar



A una tariffa ZaK, oltre al calendario dei prezzi e restrizioni, sono associati i seguenti dati:

  • Trattamento: È il trattamento con cui vendi le camere a quella tariffa (B&B, Mezza pensione, Pensione completa, All inclusive).
  • Regola di cancellazione: È la "cancellation policy" che regola le prenotazioni che entrano con quella tariffa. Per una questione tecnica il Channel Manager non può aggiornarla sulle OTA, quindi questo dato riguarda solo la vendita con il Booking Engine ZaK.
  • Moneta: Se un portale OTA che utilizzi vende i tuoi prodotti su mercati che pagano con moneta diversa dalla tua, diventa utile creare una tariffa in cui i tuoi prezzi sono espressi nella moneta del mercato su cui ti affacci.

☞ Docs: Politiche di cancellazione

Uso delle tariffe

Le tariffe definiscono i tuoi prezzi e le tue restrizioni per la tua vendita on-line. Principalmente servono nella configurazione dei canali del Channel manager ZaK e ti permettono di specificare in dettaglio i dati relativi ad ogni prodotto che metti in vendita sui portali OTA.

☞ Docs: Prodotti

Qui sotto un esempio di tariffe legate a un canale OTA:


Creazione della tariffa

Prima va generata la tariffa, dopo di che, con gli appositi strumenti Tabla e/o Sytar, potrai gestirne liberamente i prezzi e le restrizioni. Per creare una tariffa basta indicare:

  1. Nome,
  2. Trattamento
  3. Regola di cancellazione
  4. moneta

Le tariffe si gestiscono su ZaK tramite la sezione sottostante:

↳ Link utile: Auth Factory > Zak (All-in-One) > Camere&Tariffe > Tariffe


Derivazione prezzi e/o restrizioni

Alcune tariffe contengono sconti applicati a "certe condizioni". Ad esempio potresti offrire una determinata percentuale di sconto a chi prenota con Policy "non rimborsabile". Puoi far si che alcuni valori di una tariffa vengano automaticamente derivati da quelli di un'altra senza bisogno di doverli definire per ogni giorno.

Derivando il prezzo puoi definire una "trasformazione" come ad esempio lo sconto in percentuale o lo sconto con un valore fisso. Puoi decidere con esattezza quali siano le restrizioni che vuoi che vengano derivate.


La derivazione è "unica", significa che una tariffa deriva uno o più dati da una sola altra tariffa. Non può avere il prezzo derivato da un tariffa e le restrizioni derivate da un'altra.

Doppia derivazione: prodotto e tariffa

Se vuoi gestire un prodotto in base all'occupancy puoi creare delle derivazioni di Prodotto. Ad esempio, supponiamo che il prezzo del prodotto Tripla sia il 20% in più di quello del prodotto Doppia e supponiamo che la tariffa HalfBoard (mezza pensione) sia di 15€ in più di quella Standard. Se il prodotto Doppia sul piano Standard fosse di 80€, allora per calcolare il prezzo della Tripla sul piano HalfBoard ZaK applica prima la derivazione del prezzo del prodotto da Doppia a Tripla: 80€+20% = 80€ * (1,20) = 96€, e poi applica il calcolo della tariffa HalfBoard a partire dalla Standard: 96€ + 15€ = 111€.

(Si noti che il risultato sarebbe diverso se, al contrario, fosse applicato prima l'incremento in euro e poi la percentuale: (80€ + 15€) * (1,20) = 114€).