L'attivazione di questa funzionalità è necessaria per poter emettere i seguenti documenti attraverso ZaK:

  1. Fattura
  2. Ricevuta
  3. Nota di credito
  4. Fattura per Esportazione
  5. Proforma
  6. Documento generico

Come ogni nuova funzionalità, prima di tutto deve essere configurata dalla lista delle disponibili al seguente link:

↳ Link utile: Auth Factory > Zak (All-in-One) > Impostazioni > Configurazioni > Fatture



A ogni tipo di documento puoi assegnare:

  • Nome: Utile per selezionare il tipo documento che si vuole emettere. 
  • Abbreviazione: Utile per individuare il tipo documento nel pannello di controllo.
  • Prefisso: Appare nel documento prima dell'eventuale numero documento.


Inserimento dell'intestazione, del logo e dei testi

Potrebbe succedere di dover emettere ricevute o documenti da diverse ragioni sociali. Con ZaK puoi emettere diversi documenti con diverse intestazioni. Puoi preparare le intestazioni (con il relativo logo), piè pagina e note, che potrai selezionare nell'atto di generazione del documento. Nel caso usi la fatturazione elettronica però, l'intestazione deve essere unica.

‚ėě Docs: Come si gestisce la fattura elettronica



All'emissione del documento puoi decidere se applicare un'intestazione (e/o note e/o piè pagina) che hai già preparato, oppure se inserirne un'altra ad hoc per quel documento. In genere si lavora con una sola ragione sociale. In questo caso basta inserirne i dati all'interno della funzionalità in modo da non doverli specificare ogni volta per ogni documento.

Nomi delle tasse

Puoi personalizzare i nomi delle tasse. WuBook fornisce i suoi servizi in tutto il mondo, ogni paese ha un nome tassa differente dall'Italia (IVA).

                    

Il nome della tassa, apparirà nel documento accanto alla tassa. Può essere usato ad esempio, per indicare nel documento che la tassa di soggiorno è esente dall'iva.

‚ėě Docs: City Tax

Fatturazione elettronica

Nel caso tu debba emettere la fattura elettronica puoi lasciare che ZaK se ne occupi. Devi attivare la funzione e poi inserire i dati per la fattura elettronica: Intestazione, p.iva, ragione sociale, ecc.. Fatto questo in ogni documento troverai il pulsante per scaricare il file XML.

                         

Se vuoi che ZaK si occupi anche dell'invio dei file all'SDI, dovrai abilitare il Sistema di Invio/Ricezione al Sistema di Interscambio.  In questo modo, su ogni documento, trovi il pulsante per inviare il file XML all SDI. Il Report Fattura Elettronica ti permette di monitorare bene lo stato d'invio delle fatture elettroniche e anche la risposta positiva o negativa sulla ricezione da parte del Sistema d'Interscambio.

Queste informazioni sono state utili?